2013, un anno ricco d’azzardo

Il 2013 è stato un anno ricco di novità per il settore del gioco d’azzardo online. Ecco alcuni dei fatti più importanti che hanno cambiato i connotati del gioco in rete made in Italy.

La legalizzazione delle slot machines

Le slot machines online sono diventate legali in Italia a fine dell’anno scorso, ma è il 2013 il vero testimone dell’esplosione delle slots in rete. Gli italiani sembrano essersi innamorati della facilità e della bellezza di questi gioielli dell’informatica. C’è chi sostiene che il motivo di questo successo sia proprio la semplicità d’uso: gli italiani sono famosi per la passione che nutrono per i piaceri semplici.

Un altro elemento importante da considerare è che le slots in rete hanno trovato velocemente il modo di sbarcare anche sui dispositivi mobili di tutta la penisola. Un gioco semplice, gli smartphone moderni… si tratta davvero di una miscela irresistibile per gli italiani.

Dal gioco in rete, al gioco ovunque

Le slots non sono le sole ad aver trovato modo di intrufolarsi negli smartphone e nei tablets degli italiani. Nel 2013, infatti, le case da gioco online di tutta Italia hanno investito cifre considerevoli per promuovere le loro applicazioni e permettere ai propri clienti di poter giocare dal proprio cellulare. Il sito casin.it, se vi interessa, offre molte informazioni su questa storica transizione. Si tratta di una vera e propria rivoluzione: l’azzardo quest’anno ha davvero superato se stesso e i propri limiti, anche quelli spaziali.

L’esplosione di un settore?

L’avvento delle slots ha portato a un aumento di circa l’80% dei guadagni provenienti dal gioco d’azzardo online. I casinò, ovviamente, sono felicissimi, come lo sono i giocatori, sempre più numerosi. Il 2013 potrebbe passare alla storia come uno degli anni decisivi per il settore dell’azzardo online italiano. Aspettando il 2014…

© Riproduzione riservata